Hotel K2 - Abbadia San Salvatore - Alberghi Monte Amiata Siena - Toscana - Terme Bagni San Filippo - Hotels

French UK Spain

Le attività del Museo minerario del mese di agosto

L’attività del museo minerario si intensifica nel mese di agosto, oltre ai consueti appuntamenti settimanali del museo (aperto per tutto il mese di agosto dalle 9.30 alle 19.30 con orario continuato) con la partenza delle visite guidate alle 10, 11.20, 12.10, 15.30, 16.10, 16.50 e 17.30.
Poi ci sono i percorsi guidati in esterna con il Percorso del minatore (il lunedì, venerdì e domenica, ore 9.30 e 17.30), il Percorso del mercurio (il martedì, mercoledì, giovedì e sabato, ore 9.30 e 17.30) e il Percorso Abbadia e i suoi tesori (il venerdì alle 9.30 con ritrovo presso l’Abbazia del San Salvatore). Tutti i percorsi in esterna sono solo su prenotazione.

Domenica 11 agosto chiuderà il Festival delle tradizioni minerarie con un’intensa serata dedicata alla memoria e alla storia della miniera di Abbadia. Alle 19.30 “Minieragustando” aprirà l’evento con una degustazione di vini e specialità della tradizione locale – in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier – nel prato antistante il Museo documentale Torre dell’Orologio. (iniziativa a pagamento)
Per informazioni: www.museominerario.it
Alle 21.30, con “Voci da dentro” si potrà assistere all’interpretazione di lettere originali degli occupanti la miniera. Per informazioni: www.museominerario.it
Alle 22.30 seguirà la visita in notturna nelle stabilimento minerario con rievocazione della Sciolta dei minatori, ripercorrendo i luoghi dove un tempo i minatori hanno lavorato, sofferto e combattuto per ottenere i loro diritti. (ingresso libero). Per informazioni: www.museominerario.it

Sabato 17 agosto sarà un’altra giornata ricca di eventi. Si potrà partecipare al trekking “Trekkeggiando per vecchie gallerie” (che sarà replicato anche sabato 24 agosto) con partenza prevista alle 9.30. Nell’itinerario a piedi si percorrerà il sentiero che porta al Pozzo Garibaldi e agli edifici della Direzione, poi verso la zona delle Lame fino ad arrivare alla Galleria XXII. Seguirà la visita attraverso il Cimitero dei vagoni e il Pozzo Italia.
Per i più piccoli, la sera, a partire dalle 20, un appuntamento imperdibile con la “Notte al museo”, piccoli esploratori di miniere, potranno visitare le sale del museo in un contesto insolito e suggestivo, alla scoperta di oggetti e personaggi storici della miniera.

Domenica 18 agosto spazio all’archeologia e al trekking. Con la visita guidata al Sentiero dell’archeologia, infatti, si potrà andare alla scoperta dell’archeologia industriale attraverso le vecchie strutture della miniera e poi, arrivando fino alla preistoria, alla visita della celebre “Grotta dell’arciere”. L’escursione prevede il pranzo al sacco e visita all’orto botanico con degustazione di prodotti locali.

Maggiori info su www.museominerario.it



Lascia un commento